Eventi Formativi

27 Marzo 2016

Evento gratuito ECM – RAGUSA 22 APRILE 2016.

Il Collegio Provinciale IPASVI di Ragusa organizza per giorno 22 Aprile 2016 presso la sala convegni del CNA, sita in Via Psaumida, 38 II piano, un Evento ECM con n. 5 crediti formativi sul tema “118 Sicilia: Linee guida, procedure e protocolli” aperto a tutti gli iscritti al Collegio Provinciale. Il numero massimo di iscritti è di 100 tra infermieri, infermieri pediatrici ed assistenti sanitari.

L’evento che si svolgerà nell’arco della mattinata inizierà alla ore 08.00 e finirà alle ore 13.45. Al link sottostante scheda d’iscrizione e programma.

Programma

Scheda d’iscrizione

 

Evento gratuito ECM – RAGUSA 22 APRILE 2016.
Commenti

Gaetano Monsù

Basta una telefonata alla sede del Collegio.

elisa cusumano

salve, anche io vorrei sapere se sono rientrata nei 100 iscritti, dopo avere eseguito l'iscrizione tramite fax, grazie.

Gaetano Monsù

Per il collega Di Noto Gianfranco: le iscrizione avvengono tramite le modalità indicate nell'avviso. Per Raffaele Battaglia: sei tra i 100 e ti invito a non inviare recapiti personali con queste modalità (inviali tramite e.Mail: info@infermierirg.it).

raffaele battaglia

salve, prego codesto collegio di avvisarmi tramite mail o al cell.n. 338-------, se sono rientrato tra i 100 acreditati ecm, ho faxato la scheda di iscrizione. saluti R.battaglia

Di Noto Gianfranco

iscrivetemi al suddetto corso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Salvataggio di un cookie con i miei dati (nome, email, sito web) per il prossimo commento

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

Ultimi articoli

Notizie 27 Ottobre 2020

Speciale Elezioni

In seguito a quanto stabilito dalla Legge 11 gennaio 2018 n.

Notizie 10 Ottobre 2020

Convocazione Assemblea ordinaria degli iscritti OPI di Ragusa anno 2020

A Tutti gli Iscritti Ordine delle Professioni Infermieristiche RAGUSA   Il PRESIDENTE, secondo i termini dell’art.

torna all'inizio del contenuto