Lettera aperta

LETTERA APERTA Leggo con notevole amarezza ed altrettanto disagio quanto scritto e pubblicato da Catena Mattioli su un “social network” (il tutto ovviamente da verificare anche se non ho nessun motivo per credere che non sia vero, anzi…). Circostanze del genere concorrono a dare un’immagine n...